Skip to main content

Corso di recitazione base – tecnica Lecoq

CATEGORIE :
Un’ottima opportunità per riprendere in mano lo strumento in modo efficace e con risultati duraturi per lo studio del teatro.

Le più grandi scuole di teatro al mondo fondano lo studio dello strumento corpo sulle tecniche del grande pedagogo Lecoq, uno dei più grandi maestri del Novecento. Perchè? Perché libera l’attore dalla superficialità.

Lecoq non partiva dall’anima. A differenza di altri maestri, non cercava nel profondo dell’allievo i germi della verità. La sua verità abitava nella vita: bastava osservarla e farla propria per reinventarla, così come, reinventando un albero, i pittori non dimenticano l’albero. Gioco e sfida sono i termini del suo discorso, appaiono legati da un filo verticale, per cui solo ascendendo è possibile arrivare alla parola, ai sentimenti, al dramma, al melodramma. Diceva: «Il corpo sa cose che la testa non sa ancora».

Il suo metodo non è un’elencazione di precetti elaborati a mente fredda, né la spiegazione di un metodo costruito in astratto sulla base di intuizioni più o meno felici. Il corpo poetico racconta un lungo atto d’amore nei confronti del teatro visto nel suo farsi. Ciò che nasce senza imposizione, con una spontaneità guidata. Capisaldi del suo metodo sono: la maschera neutra che svela l’importanza di ogni piccolo gesto che diventa carico di significato, prezioso, poetico, il mimo utilizzato per raggiungere la pienezza del movimento giusto, senza che il corpo sia ‘di troppo’ e infesti ciò che deve trasportare e l’improvvisazione come strumento di penetrazione di una situazione scenica.

«Se qualcuno maneggia tutto il giorno dei mattoni, accadrà che a un dato istante non sappia più cosa stia maneggiando: diventa un automatismo. Se gli si domanda di mimare come maneggia un mattone, sarà in grado di riscoprire l’essenza di questo oggetto, il suo peso, il suo volume» Lecoq.

Il corso si concentra quindi sullo studio del movimento sulla scena, in particolare al gioco silenzioso che esiste prima e dopo la parola. È quel gioco silenzioso che dà vita al teatro, che pone le basi e sostiene il personaggio, la situazione e la parola stessa.

Tratteremo:

  • Le dinamiche del corpo nello spazio
  • Mimo e psicologia della vita silenziosa
  • Elementi di lavoro con la Maschera Neutra
  • Analisi del movimento
  • Introduzione al Linguaggio del Gesto – Pantomima

CORSI IN PARTENZA 
– mercoledì h. 21-23 dal 27/03/24 al 22/05/24, docente  Luca Fusi

Scopri gli altri corsi di teatro in sede
Scopri gli altri corsi di teatro online

PROMOZIONI
– Porta un nuovo amico a Teatri Possibili! Subito 20 crediti socio e lo sconto del 20% a testa!  Se siete 3 amici lo sconto sarà del 30%!
– Sei uno studente universitario? Mostrando il tesserino universitario al momento dell’iscrizione avrai subito il 20% su tutti i corsi!
– Se partecipi a più corsi avrai lo sconto del 20% sul secondo corso e il 30% dal terzo corso in su!

PRENOTA LA TUA LEZIONE DI PROVA!

Tutti i corsi, le attività e le iniziative Teatri Possibili sono pensate e progettate per garantire la massima sicurezza, nel rispetto delle disposizioni e della salute di tutti.

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.