Direttrice didattica della scuola di formazione in TeatroCounseling®.

Counselor somato-relazionale/formatrice/ psicodrammatista/conduttrice gruppi con Metodi Attivi/ attrice e regista. Iscritta alla Faip come counselor trainer/formatrice.

Il mio personale percorso come attrice/regista mi ha portato, ormai venti anni fa, a una stretta collaborazione con la psicoterapeuta, dottoressa Maria Fumusa, con l’obiettivo di introdurre nel percorso terapeutico dei suoi pazienti il teatro. Lo stimolo a lavorare con la dottoressa mi ha spinta ad avere sempre più conoscenze e strumenti relativi alla relazione di aiuto. Così nel 2008 ho concluso il triennio di formazione in Counseling somato-relazionale dando vita a un particolare approccio che chiamo Teatro-counseling. Coniugando in questo modo due grandi passioni: il teatro e la relazione d’aiuto attraverso il counseling.

La metodologia che propongo è stata verificata da un’esperienza sul campo che continua tutt’oggi, prima presso la cooperativa sociale Puntoeacapo di Cinisello Balsamo e attualmente in forma privata presso lo studio della dottoressa Anna Maria Fumusa. E’ un percorso in cui il ‘beneficio’ delle tecniche teatrali in campo psicoterapeutico è stato evidente e continua ad esserlo. La semplice opportunità che dà il teatro, attraverso l’azione drammatica, può essere di grande aiuto per portare alla luce e far agire parti di sé che altrimenti non avrebbero modo di esprimersi, immersi come siamo nei ruoli cristallizzati e nei cliché della vita quotidiana. In questo senso il teatro è un eccellente strumento per il cambiamento.

Dal 2011 propongo laboratori di TeatroCounseling presso TeatriPossibili e in varie associazioni/scuole.
Percorsi di TeatroCounseling ai Convegni organizzati dall’ Associazione Sindrome di Moebius, indirizzata ai portatori della sindrome, ai familiari e medici curanti. Colloqui individuali di Counseling e di TeatroCounseling.

Nel 2008 ho conseguito il diploma di Counseling somato-relazionale presso IPSO di Milano sotto la direzione del dott. Luciano Marchino con la tesi ‘Quando il teatro incontra il Counseling.’
Nel 2017 il diploma di conduttore di gruppi con Metodi Attivi Psicodrammatici e l’ attestato di Psicodrammatista presso la Scuola di Psicodramma diretta dalla dottoressa Paola De Leonardis Milano con la tesi “ATTO CREATIVO E MITI. La potenza dell’atto creativo attraverso la drammatizzazione di un Mito.”

Come attrice, dopo essermi diplomata alla ex-scuola del Piccolo (oggi Paolo Grassi) in Mimo e Commedia dell’Arte, ho lavorato con Dario Fo (La storia di un soldato),G.Salvatores (Hellzapoppin), V. Mantegazza (Quello Stolfo da Ferrara), M. Scaparro (La vera storia), G. Pressburger (Atem), B. Wilson (Doctor Faust), A. R. Shammah (La Locandiera, Io, l’erede, Acqua Minerale), Raffaella Boscolo (La Casa Nova” “Le Troiane” di Euripide) e Claudia Negrin "L'elogio della Follia". Con la regista Tiziana Bergamaschi “Atra Bile” di Laila Repol e“Passi” di Antonio Alamo. ) E ultimamente con Arturo Di Tullio ne “La strana coppia” di Neil Simon.

Ho scritto e interpretato monologhi di cabaret. Con “Mi sono distratta un attimo e non mi trovo più” sono stata finalista al concorso per nuovi attori comici nei lontanissimi anni ’90 a “La Zanzara d’Oro”, seconda al Concorso “Il Sarchiapone” dedicato a W. Chiari, e ho vinto il premio Linus al Concorso nazionale “ Cabaret Amore Mio. Ho collaborato alla rivista umoristica “Comix” e alla rivista di satira della Svizzera Italiana “Il Diavolo”. ;Mi diverto a scrivere racconti gialli: "Tempi Morti"; 2011, "Là sotto qualcosa"; Eclissi editrice 2013.

Vuoi iscriverti o richiedere maggiori informazioni?

 

Contattaci al 3386274736 oppure compila il form seguente.

 

Ho preso atto e acconsento al trattamento dei dati come indicato nella informativa ex Art. 13 Reg. UE 679/2016.

Vuoi iscriverti o richiedere maggiori informazioni?
Contattaci al 3386274736 oppure compila il form seguente.

 

 Unisciti anche tu alla Community

Ricevi gli inviti agli eventi, le promozioni e le novità sui corsi.