Q7B3922La drammaturgia, come l’arte, è lo specchio di una società. Lo spettacolo è però un’arte privilegiata dal nostro tempo: la televisione, il cinema, Netflix fanno parte costante della nostra vita. Come questi mezzi hanno preso spunto dalla drammaturgia teatrale? Quanto la drammaturgia teatrale è cambiata anche a seguito delle nuove invenzioni tecniche ed artistiche? Attraverso lo studio dei testi di quei drammaturghi che hanno contribuito a cambiare la scena contemporanea, si cercherà di rispondere a questa domanda, per capire come la percezione e l’esigenza del pubblico siano cambiate nell’ultimo secolo e con quale velocità.

Nello speciifco:
Lezione 1 – Verso il ‘900 – G. Buchner - Woyzech e l’incompiuto
Lezione 2 –‘900, la frammentazione dell’Io – L. Pirandello – Come tu mi vuoi
Lezione 3 – La frammentazione della storia – S. Beckett  - Aspettando Godot
Lezione 4 – Lo specchio rotto della borghesia – H. Pinter - Party Time –
Lezione 5 – Il ritorno di Ulisse (dal frammento al nuovo racconto) – R. Spregelburd -  La Modestia –


FREQUENZA
- lunedì dalle ore 18 alle ore 20, inizio corso 19/10/20 termine corso 16/11/20, docente Omar Nedjari

Vuoi iscriverti o richiedere maggiori informazioni?

 

Contattaci al 028323182 / 3386274736 oppure compila il form seguente.

 

Ho preso atto e acconsento al trattamento dei dati come indicato nella informativa ex Art. 13 Reg. UE 679/2016.

Vuoi iscriverti o richiedere maggiori informazioni?
Contattaci al 3386274736 oppure compila il form seguente.

 

 Unisciti anche tu alla Community

Ricevi gli inviti agli eventi, le promozioni e le novità sui corsi.