Skip to main content

L’improvvisazione!

“Essere pronti è tutto!” da Amleto, W. Shakespeare

Sorprendersi e scoprire che basta cambiare il punto di osservazione per trovare sempre nuove, inedite soluzioni nelle situazioni più disparate. Dalla “normalità” all’”eccezionalità” è un attimo.
Abbandonare la timidezza, esplorare nuove possibilità, giocare e divertirsi con il qui ed ora per trovare la sicurezza di vivere aperti a tutte le possibilità che la scena come la vita offre quotidianamente. Per molti è il pane quotidiano, altri invece devono sviluppare i giusti riflessi e la giusta capacità di guidare una scena in una determinata direzione invece che un’altra senza seguire una base prestabilita o troppo razionalizzata.

Utilizzare la creatività, le proprie caratteristiche e il proprio istinto, in generale, è sempre motivo di grandissimo divertimento e autentica spontaneità.

In questo corso tutto sarà inaspettato e senza nessun copione da seguire, insomma, all’improvvisazione teatrale non c’è limite e i suoi usi e finalità sono così tanti che c’è solo l’imbarazzo della scelta. Un modo diverso per stare insieme, scoprirsi, giocare con l’ascolto e divertirsi con creatività!

Condotti da un improvvisatore professionista internazionale come Davide Arcuri, se necessita, coadiuvato dal suo team composto da Eugenio Galli ed Elena Lah o altri, dopo un piccolo briefing in cui vengono date le regole del gioco, tutti entreranno “in scena” per cogliere al meglio l’attimo.

Il qui ed ora verrà sviluppato con input veloci e dinamici. L’istinto e la creatività, senza il filtro del controllo di “questo è bene “ o “questo è male” del controllo dato dalla maschera del quotidiano, aiuterà a portare alla luce aspetti delle personalità, qualità, doti, talenti, che erano rimasti nascosti nelle maglie delle dinamiche lavorative.

La squadra creata, sarà il supporto positivo e di fiducia in cui lasciarsi andare al gioco senza timori del giudizio degli altri. Il conduttore offrirà spunti, pretesti, situazioni e repentini cambiamenti da recepire con gusto e immediatezza.
Molto divertente, emozionante ed estremamente vitale!

Sempre inerente alla improvvisazione è disponibile una attività che può essere utilizzata come centro di un evento o convegno con grande numero di partecipanti:

Questa in particolare è la spettacolarizzazione dell’arte dell’ “Improvvisazione” a cura di tre improvvisatori professionisti che, prendendo spunto da piccole frasi scritte su bigliettini consegnati al pubblico al momento dell’ingresso in sala, o piccoli spunti dati al momento dal pubblico seduto durante la cena, coinvolgeranno al centro della scena alcuni partecipanti o piccoli gruppi, chiamandoli in modo inaspettato.
Si potrebbe anche pensare di alternare queste proposte con tre o quattro sketches eseguiti dai professionisti, in momenti studiati ad hoc, in modo che il restante “ pubblico” possa seguirli con divertimento.

Clicca la freccia qui sotto per scoprire tutte le nostre proposte di team building!