Skip to main content

Vittoria Licari

MATERIA DI INSEGNAMENTO :

Canto lirico

Diplomata in pianoforte, clavicembalo e canto, ha studiato musicologia presso la Scuola di Paleografia e Filologia Musicale di Pavia e al DAMS di Torino. Si è specializzata in Musica Vocale da Camera presso il Conservatorio di Milano sotto la guida del tenore Petre Munteanu. Ha seguito corsi di approfondimento sulla prassi esecutiva della musica medioevale, rinascimentale e barocca con Andrea von Ramm, Barbara Thornton, Benjamin Bagby, Piero Cavalli, Evelyn Tubb, Sergio Vartolo, Luigi Ferdinando Tagliavini, e sulla tecnica e prassi esecutiva del melodramma con Maria Luisa Cioni, Eugenia Ratti e Virginia Zeani, nonché sul canto indiano classico Dhrupad sotto la guida di Amelia Cuni.

Cofondatrice, nel 1984, dell’Ensemble Adelchis, specializzato nell’esecuzione di musica medioevale, di cui ha fatto parte fino al 1989, e solista per molti anni della Nuova Polifonica Ambrosiana di Milano, ha svolto una intensa attività concertistica per istituzioni prestigiose come la Fondazione Cini di Venezia, l’Unione Musicale di Torino, l’Accademia Tudertina, il Settembre Musicale di San Giulio d’Orta, il Collegio Borromeo di Pavia, il Centro Italiano di Studi sull’Alto Medioevo di Spoleto, l’Associazione Internazionale Studi di Canto Gregoriano e altre. Dal 1985 al 1992 è stata consulente musicale presso la RAI – Radiotelevisione Italiana di Milano.

Dopo avere insegnato nei Conservatori di Musica di Matera e di Mantova, dal 2008 è titolare della cattedra di Arte Scenica presso il Conservatorio di Musica “Luca Marenzio” di Brescia, dove ha anche insegnato Storia della Musica e dove attualmente insegna anche Canto, Tecnica Vocale per Strumentisti e Tecniche del Canto Classico e Moderno. Particolarmente attenta al rapporto fra voce e corporeità, ha conseguito il diploma della École Internationale Serge Wilfart per l’insegnamento del metodo “Pneumaphonie – Analyser, construire, harmoniser par la voix”.

Si è specializzata in didattica vocale a Parigi con Yva Barthélémy, creatrice del metodo “La Voix Libérée”.

Molto attiva nella saggistica e nel giornalismo,collabora stabilmente con il Corriere del Teatro, rivista specializzata nel settore del teatro musicale, con il sito internet multilingue www.euphonia.lu , che ha contribuito a creare, e con il giornale on line Monza Oggi.