Skip to main content

Autore: martina

Ultimi giorni di sconti!

𝗨𝗹𝘁𝗶𝗺𝗶 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗶 𝗽𝗲𝗿 𝗮𝗽𝗽𝗿𝗼𝗳𝗶𝘁𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗦𝗖𝗢𝗡𝗧𝗢 𝗗𝗘𝗟 𝟮𝟬% 𝘀𝘂 𝘁𝘂𝘁𝘁𝗶 𝗶 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗶 𝗰𝗼𝗿𝘀𝗶 𝗶𝗻 𝗽𝗮𝗿𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 ✨

Sia che tu voglia avanzare nella tua carriera o esplorare nuove passioni, abbiamo il corso perfetto per te!

𝗿𝗲𝗰𝗶𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲
𝗰𝗼𝗺𝘂𝗻𝗶𝗰𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗲𝗳𝗳𝗶𝗰𝗮𝗰𝗲
𝗱𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲
𝗶𝗺𝗽𝗿𝗼𝘃𝘃𝗶𝘀𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲
𝗰𝗼𝗿𝘀𝗶 𝗯𝗶𝗺𝗯𝗶 / 𝗽𝗿𝗲𝗮𝗱𝗼𝗹𝗲𝘀𝗰𝗲𝗻𝘁𝗶 / 𝗮𝗱𝗼𝗹𝗲𝘀𝗰𝗲𝗻𝘁𝗶
𝘀𝗲𝗺𝗶𝗻𝗮𝗿𝗶 𝗱𝗶 𝗮𝗽𝗽𝗿𝗼𝗳𝗼𝗻𝗱𝗶𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼
𝗱𝗼𝗽𝗽𝗶𝗮𝗴𝗴𝗶𝗼
𝘀𝘁𝗮𝗻𝗱 𝘂𝗽 𝗰𝗼𝗺𝗲𝗱𝘆
𝘁𝗲𝗮𝘁𝗿𝗼𝘁𝗲𝗿𝗮𝗽𝗶𝗮
𝘁𝗲𝗮𝘁𝗿𝗼𝗱𝗮𝗻𝘇𝗮
𝗹𝗲𝘁𝘁𝘂𝗿𝗮 𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝗽𝗿𝗲𝘁𝗮𝘁𝗮
– 𝗲 𝗺𝗼𝗹𝘁𝗼 𝗮𝗹𝘁𝗿𝗼…!

La commedia dell’arte

Il laboratorio è ispirato alla lunga esperienza maturata da Giorgio Bongiovanni nello spettacolo Arlecchino servitore di due padroni di Carlo Goldoni per la regia di Giorgio Strehler. Oggetto del seminario è lo studio e la sperimentazione degli elementi tipici della Commedia dell’Arte: gli intrecci, i tipi fissi, l’improvvisazione, il canovaccio e soprattutto la maschera, elemento teatrale per eccellenza, che consente di raccontare vite e storie appartenute a ogni tempo e a ogni luogo, antichissime e modernissime insieme. Tutti elementi che permettono a questo genere teatrale di essere compreso e apprezzato in ogni parte del mondo, al di là di lingue e culture diverse, annullando sul palcoscenico distanze di secoli e continenti.
Gli studenti-attori avranno modo di lavorare sui personaggi sperimentandone in pratica ogni aspetto (dalla postura, alla voce, alle caratteristiche tipiche) e curando, nello stesso tempo, la tecnica d’uso della maschera.
Il lavoro si articolerà in un periodo di tre giornate per un totale di venti ore.
Durante questo periodo i partecipanti riceveranno alcuni cenni storici relativi al fenomeno della Commedia dell’Arte, con la presentazione e l’analisi delle caratteristiche tipiche. Quindi gli studenti-attori potranno prendere confidenza con l’uso della maschera attraverso esercizi di tecnica e l’analisi dei personaggi principali. In un secondo momento si proporranno alcuni semplici temi di improvvisazione per permettere a tutti di usare la maschera e far muovere i personaggi esaminati.
Le maschere professionali in cuoio, realizzate a mano, insieme ad alcuni elementi di costume, saranno messe a disposizione degli allievi per il periodo del laboratorio.


FREQUENZA
– 19 e 20 ottobre 2024 ore 10-19, docente Giorgio Bongiovanni

Scopri i prossimi seminari in partenza

PROMOZIONI
Vuoi seguire più corsi? Sul secondo corso avrai uno sconto del 20% e dal terzo in poi del 30%!

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.

Laboratorio sulla tecnica Meisner

Perché credo ad un attore e non ad un altro? Come mai un’attrice mi emoziona profondamente e un’altra no?

“Recitare è l’abilità di vivere con onestà in un set dato di circostanze immaginarie”, questa è la definizione a cui arrivò Sanford Meisner attraverso l’ esperienza e la passione per la recitazione.

In questo laboratorio indagheremo che cosa significa “vivere con onestà” e come mai Meisner la ritenesse un’abilità da sviluppare in scena; alleneremo questa capacità grazie al “Repetition Exercise” (l’Esercizio della Ripetizione) quello che lui definiva “la sbarra dell’attore” paragonandolo all’allenamento fondamentale dei ballerini. Attraverso questo lavoro ci si ri-approprierà della qualità tipica dei bambini più piccoli di esprimere totalmente e senza reticenze le proprie emozioni e ciò che si vuole o non si vuole in totale rispetto dell’altro e al contempo in assoluta libertà; si smetterà finalmente di pre-occuparsi di stessi e ci si occuperà invece al cento per cento di chi è in scena con noi, sapendo che al contempo lui/lei sta avendo la stessa cura nei nostri confronti.

Riscopriremo l’ascolto profondo dell’altro in una connessione necessaria ad un’autentica interazione scenica.

Il “Repetition Exercise” è stato ideato al fine di risolvere quelli che per Sanford Meisner sono i problemi maggiori degli attori: il non ascolto e l’essere ripiegati su se stessi.

E’ un esercizio estremamente semplice e per questo anche molto difficile che allena la capacità di agire e reagire senza blocchi, inibizioni o preoccupazioni momento per momento riscoprendo l’emozione che sorge spontaneamente e senza sforzo in contatto con l’altro. E’ il primo mattoncino della tecnica che permette successivamente di vivere veramente le “circostanze immaginarie” attraverso le improvvisazioni.

Un attore mediocre finge, un buon attore si emoziona, un ottimo attore fa emozionare.

Il lab è indirizzato a:
– attori professionisti
– aspiranti attori professionisti con lettera di motivazione (a insindacabile valutazione della docente)
– a chi ha già partecipato ad almeno un Laboratorio Meisner con la docente


FREQUENZA
– 24, 25 e 26 gennaio 2025 ore 10-17, docente Greta Zamparini

Scopri i prossimi seminari in partenza

PROMOZIONI
Vuoi seguire più corsi? Sul secondo corso avrai uno sconto del 20% e dal terzo in poi del 30%!

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.

Il linguaggio, il corpo e la scena

Un’esplorazione dell’universo del movimento su scena e della comunicazione poetica attraverso il corpo.

La maschera, il mimo, il gesto… per riscoprire il senso del movimento al servizio della creatività drammatica: un gioco, preso molto sul serio.

Il seminario introduce allo studio del movimento sulla scena, in particolare al gioco silenzioso che esiste prima e dopo la parola. È quel gioco silenzioso che dà vita al teatro, che pone le basi e sostiene il personaggio, la situazione e la parola stessa. Ispirato alla visione pedagogica del grande Maestro Lecoq, l’atelier propone un approccio al teatro attraverso il movimento, le sue regole e la sua libertà.

Tratteremo:

  • Le dinamiche del corpo nello spazio
  • Mimo e psicologia della vita silenziosa
  • Elementi di lavoro con la Maschera Neutra
  • Analisi del movimento
  • Introduzione al Linguaggio del Gesto – Pantomima

FREQUENZA 
21 e 22 settembre 2024 ore 10-19, docente Luca Fusi

Scopri i prossimi seminari in partenza

PROMOZIONI
Vuoi seguire più seminari? Sul secondo seminario avrai uno sconto del 20% e dal terzo in poi del 30%!

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.

Palestra di pratica

Il laboratorio prende spunto dalla ricca esperienza artistica di Manfredini, esplorando le potenzialità espressive dell’attore. Si approfondiranno il corpo come strumento di ascolto ed espressione, la vocalità e la memoria emotiva, elementi chiave del training dell’attore. Verranno analizzate anche le convenzioni teatrali fondamentali e la consapevolezza del processo complessivo che porta alla messa in scena di un’opera. Lo stage contempla un riscaldamento fisico e vocale per predisporre il corpo e la mente al lavoro sulla recitazione.
Danio Manfredini stesso, indicherà e invierà a ciascuno i testi da mandare a memoria estratti da opere teatrali classiche e contemporanea come palestra di pratica sui diversi stili recitativi che le opere suggeriscono.

Tra i testi utilizzati nel percorso ci saranno opere di Cechov (“Il gabbiano”, “Il giardino dei ciliegi”, “Zio Vania”), Camus (“Caligola”, “Il malinteso”), Koltès (“Sallinger”, “Lotta di negro e cani”), Williams (“Un tram che si chiama desiderio”, “Lo zoo di vetro”), Genet (“Le serve”), Rucello (“Anna Cappelli”, “Le cinque rose di Jennifer”), Albee (“La capra o chi è Sylvia?”, “Chi ha paura di Virginia Woolf?”) e Shakespeare (“Macbeth”, “Amleto”).

Sono richiesti invio di C.V. per selezione e almeno 2 anni di recitazione continuativa. 


FREQUENZA
– 13, 14 e 15 Dicembre 2024 ore 10-19, docente Danio Manfredini 

Scopri i prossimi seminari in partenza

PROMOZIONI
Vuoi seguire più seminari? Sul secondo seminario avrai uno sconto del 20% e dal terzo in poi del 30%!

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.

Danio Manfredini

Danio Manfredini è un artista di spicco nel panorama teatrale, autore e interprete di opere come “Miracolo della rosa” (Premio Ubu 1989), “Tre studi per una crocifissione” e “Al presente” (Premio Ubu 1999). Ha diretto spettacoli corali come “Cinema Cielo” (Premio Ubu 2004) e “Il sacro segno dei mostri”. Nel 2010 affronta il repertorio classico e debutta nel 2012 con “Il Principe Amleto”, una produzione italo-francese. Nel 2013 riceve il Premio Lo Straniero come “maestro di tanti” e il premio speciale Ubu per la sua opera artistica e pedagogica. Ha diretto l’Accademia d’Arte Drammatica del Teatro Bellini di Napoli dal 2013 al 2016 e ha debuttato con “Vocazione” a Santarcangelo nel 2014. Dal 2010 collabora con La Corte Ospitale, dove continua a creare nuove opere. Nel 2017 ha presentato “Luciano” al Festival Internazionale di Terni e nel 2020 “Nel lago del Cor” al Festival delle Colline Torinesi. Nel 2023 ha ricevuto il Premio Ubu alla Carriera.

Cambiare l’aria

L’analisi attiva e il lavoro con le azioni sui monologhi del Woyzeck di Büchner

In un monologo ben scritto unattrice e un attore possono trovare una gran quantità di materiali da mettere in azione sulla scena. Una folla di immagini, idee, racconti, emozioni si scontrano nello spazio di poche righe, a volte di poche parole.

Quando è ben recitato, un monologo è in grado di trasformare lo spazio e il tempo, di far vedere persone e oggetti mai esistiti e di far scomparire qualcosa che invece è proprio lì, in scena, sotto gli occhi di tutti. E tutto questo senza altri mezzi che il corpo e la voce. Un corpo e una voce allenati ad agire, un corpo e una voce che non cercano di imitare un momento di vita quotidiana, né si occupano di illustrare le parole di un testo, ma che partono da quelle parole per creare una nuova realtà, che nasce e vive sul palcoscenico.

Il Woyzeck di Georg Büchner sarà il nostro testo di riferimento. I suoi monologhi hanno una particolarità, sono quasi tutti fatti in pubblico. Permettono quindi di far lavorare sempre tutto il gruppo, anche quando il protagonista è uno soltanto. Sono discorsi pubblici, che letteralmente cambiano laria, trasformando chi fa e chi li ascolta, e per questo è interessante studiarli, perché aiutano a capire che cosa vuol dire agire, non solo con il corpo, ma anche con la voce.

Prima del laboratorio è richiesto ai partecipanti di memorizzare uno dei monologhi che saranno indicati allatto delliscrizione. Non avrà importanza il genere, si potrà indifferentemente scegliere un monologo maschile o femminile. È richiesto abbigliamento da training e scarpe (bastano delle normali sneakers con la suola pulita, non si lavora scalzi neppure nel training).

Il seminario non è rivolto a principianti.


FREQUENZA
– 16 e 17 novembre 2024 ore 10-19, docente Luciano Colavero

Scopri i prossimi seminari in partenza

PROMOZIONI
Vuoi seguire più seminari? Sul secondo seminario avrai uno sconto del 20% e dal terzo in poi del 30%!

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.

Luciano Colavero

Luciano Colavero è drammaturgo, regista e pedagogo teatrale.
Si diploma come regista all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” di Roma. Studia con Anatolij Vasiliev, Jurij Alschitz, José Sanchiz Sinisterra, Andreas Wirth. Contributi importanti alla sua pedagogia vengono dagli studi fatti con Jurij Alschitz, Torgeir Wethal e Roberta Carreri, Rena Mireczka. Dal 2005 al 2010 lavora con Peter Stein come dramaturg e assistente alla regia. Ha ricevuto il Premio Ennio Flaiano, è stato finalista al Premio Platea, al Premio Riccione, al Premio Patroni Griffi.
Come pedagogo lavora con molte scuole, tra cui la “Silvio D’Amico” a Roma, la “Paolo Grassi” a Milano, la “Nico Pepe” a Udine.
Già ai tempi dell’Accademia fonda la compagnia La Fiera, con la quale mette in scena gli spettacoli “Woyzeck” di Büchner, “La fiera”, “Edoardo Secondo” e “2 (due)”.
Numerose le regie realizzate per importanti produzioni italiane tra le quali: “Il Re” per la Compagnia Attori e Tecnici di Roma; “Donne in Assemblea” di Aristofane per l’INDA di Siracusa e il CRT Artificio di Milano; “Baccanti” di Euripide per i Teatri Antichi Uniti e AMAT, “Woyzeck” per il CRT di Milano; “L’Assemblea” da testi di Aristofane per il Teatro Stabile delle Marche; “Sono Soltanto Animali” per l’ERT di Modena. Nel 2012 fonda la compagnia Strutture Primarie, con la quale mette in scena “Madame Bovary”, spettacolo vincitore di Stazioni d’Emergenza – Atto VI (Galleria Toledo, Napoli).

Stage di introduzione a TeatroDanza

Il Teatro Danza: L’Armonia tra Teatro e Danza

Benvenuti in un percorso intenso e coinvolgente, dove il corpo diventa il mezzo per esprimere emozioni, colori e narrazioni. Attraverso l’ascolto del nostro mondo interiore e l’incontro con “l’altro”, impareremo a dare voce alle storie che abitano dentro di noi.
Il Teatro Danza rappresenta la perfetta fusione tra il teatro e la danza. Chi lo pratica è al contempo attore e ballerino, creando una contaminazione che non è una semplice somma delle due pratiche, ma una vera e propria fusione. Nel Teatro Danza, non si recita danzando e non si danza recitando. Seguendo la visione di Pina Bausch, la creatrice di questa nobilissima forma d’arte, i protagonisti sono definiti “danzattori“.
In questo stage, verremo guidati in un viaggio di “sottrazione”, un processo essenziale per arrivare all’essenza del racconto. Riducendo al minimo il superfluo, raggiungeremo una potenza espressiva pura e autentica.
Scopriremo insieme come il corpo possa diventare un veicolo urgente e necessario di comunicazione. Partendo da noi stessi e incontrando gli altri, esploderemo in mille colori diversi e potenti, creando un’esperienza unica e indimenticabile.
L’improvvisazione è lo strumento principe di questa disciplina. Nasce da un’urgenza di esprimersi, traducendo gesti e parole attraverso il corpo intero. Questa spontaneità permette di raggiungere la massima espressività, rendendo il linguaggio delle coreografie comprensibile a tutti.
Nel Teatro Danza, amore, rabbia, gioia e ogni altra emozione giocano insieme, rincorrendosi come nelle nostre vite. Questa arte sublime ci invita a esplorare le profondità del nostro essere, trasformando le emozioni in movimento e creando un’esperienza unica e universale.
Un viaggio alla scoperta delle emozioni!


FREQUENZA
– 9 e 10 novembre 2024 ore 10.30-17, docente Cristina Sforzini

Scopri i prossimi seminari in partenza

PROMOZIONI
Vuoi seguire più seminari? Sul secondo seminario avrai uno sconto del 20% e dal terzo in poi del 30%!

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.

NUOVO CALENDARIO EVENTI!

Nuovo calendario eventi!

Siamo felici di annunciare una fantastica novità per tutti i nostri soci e appassionati: abbiamo inserito un calendario completo con tutti gli eventi della nostra scuola e delle attività associative direttamente sul nostro sito!

Ora è più facile che mai restare aggiornati su tutte le iniziative, eventi soci gratuiti, seminari, spettacoli e incontri che organizziamo. Il nostro calendario eventi è stato progettato per essere intuitivo e facile da consultare, così da permetterti di non perdere nemmeno un appuntamento importante.

Cosa offre il nostro nuovo calendario:

  • Visualizzazione completa di tutti gli eventi: consulta facilmente le date e i dettagli di ogni evento organizzato dalla nostra scuola e associazione.
  • Aggiungi al tuo calendario personale: puoi aggiungere singoli eventi o l’intero calendario al tuo Google Calendar con un semplice clic. Questo ti permetterà di avere sempre a portata di mano tutte le informazioni sugli eventi direttamente sul tuo smartphone o computer.

Come fare:

  1. Visita la sezione “Calendario Eventi” sul nostro sito (in alto a destra, accanto a “iscriviti alla newsletter” da desktop, o nel menù sotto “progetti” da cellulare)
  2. Sfoglia il calendario per scoprire tutte le attività in programma.
  3. Clicca sull’evento che ti interessa per vedere i dettagli.
  4. Utilizza il pulsante “Salva nel tuo calendario” per aggiungere l’evento singolo o l’intero calendario con il tuo account Google.

Non perdere l’opportunità di rimanere aggiornato su tutto ciò che accade nella nostra scuola e associazione!
Scopri il nuovo calendario eventi: https://www.teatripossibili.it/eventi/

Continua a leggere

TP PARTY!

TP PARTY!!!

Festeggiamo insieme una stagione di successi!

Cari amici…È stata una stagione lunga, piena di scoperte e di successi…Vogliamo festeggiarla insieme a voi e ai vostri amici!
Segnatevi la data: GIOVEDÌ 4 LUGLIO dalle 19:30 TPParty! 🎉 La festa si terrà al Castelli Gourmet, in via Cerano 15 (dietro l’angolo, non potete sbagliare!). Sarà una serata indimenticabile con DJ set, tanta musica e la possibilità di ballare fino a tardi. 
È il nostro modo di ringraziarvi per un anno fantastico, pieno di impegno, di scoperte e di grandi risultati. 🎭✨

ATTENZIONE: La festa è aperta a tutti! Quindi invitate anche amici, fidanzati e fidanzate, parenti e familiari. Sarà un momento per stare un po’ insieme, per divertirci, conoscere allievi e insegnanti degli altri corsi e festeggiare una stagione davvero ricca di eventi e di successi.

Ci sarete? Non mancate!

  • Data: Giovedì 4 luglio
  • Orario: Dalle 19:30 in avanti
  • Luogo: Castelli Gourmet, via Cerano 15

TP Party, siete pronti? Spargete la voce!
Per prenotarsi scrivere a:
3288580954 / associazione@teatripossibili.it

Continua a leggere

Lezioni gratuite per bimbi e ragazzi!

Cari soci, allievi ed ex allievi!
siete invitati a partecipare alle nostre lezioni gratuite di recitazione per bambini e ragazzi preadolescenti!
Il 26 giugno alle 16:30 si terrà la lezione di recitazione per ragazzi preadolescenti, mentre il 27 giugno alla stessa ora sarà la volta dei bimbi dai 6 ai 10 anni
Questa è un’opportunità unica per i ragazzi di scoprire e sviluppare le proprie abilità nel campo della recitazione, in un ambiente divertente e accogliente.
Non perdete questa possibilità e iscrivetevi subito alla lezione gratuita!

Per prenotare la lezione di prova è necessario essere socio di Teatri Possibili (chi di voi quindi non ha rinnovato la quota associativa di 20 euro all’anno dovrà rinnovarla, chi non l’ha mai avuta potrà farla scrivendoci a info@teatripossibili.it o 338 6274736)

Iliade. Storia di uomini

Edizioni Ares

ACQUISTA LA TUA COPIA

“L’Iliade di Corrado d’Elia mi ha stregato. È ossessiva e incalzante, una corda tesa allo spasimo, un tamburo di guerra, una freccia achea che non smette di inseguire il nemico, lo splendore delle corazze al sole e la polvere che le ricopre dopo la mattanza”. Un’Iliade di bruciante bellezza.”
Alessandro Rivali

“Una felice riscrittura, rigorosamente in poesia, da leggere ad alta voce e ascoltare. Ci connette con l’anima più autentica di questo poema.”
Cristina dell’Acqua

Dopo il successo dei precedenti libri, torna in edicola, edito da Ares Edizioni un nuovo libro dell’attore e regista milanese. Un’Iliade da raccontare ad alta voce. Un racconto composto di undici stanze. Ciascuna è uno stasimo di riflessione, un salmo su cui, di tanto in tanto, fermarsi e meditare.

L’Iliade come non l’avete mai letta prima. Una riscrittura poetica che trasforma gli antichi versi in un racconto avvincente, capace di catturare il cuore e la mente con la potenza della narrazione epica. La rivincita della parola di fronte alla perdita di significato che ogni giorno il nostro tempo ci impone.
Nell’Iliade di Corrado d’Elia, ogni verso diventa un invito a riflettere sul nostro tempo, sulla nostra umanità condivisa, riavvolgendo quel legame prezioso e indissolubile che unisce ancora oggi mito, narrazione e presente. Un nuovo modo di comprendere e interpretare le gesta dei grandi uomini celebrati da Omero.

Io, Vincent Van Gogh

Editore Skira

ACQUISTA LA TUA COPIA

Un Van Gogh inedito, lontano dai tradizionali approcci biografici, storici o manualistici. Un ritratto avvincente dell’artista olandese che prende vita come davvero fosse la pittura di un quadro. Un’esperienza immersiva. Originariamente concepito come testo teatrale, Io, Vincent Van Gogh restituisce con una scrittura vibrante e vitale, le intense emozioni che hanno caratterizzato la vita del grande pittore olandese. È possibile raccontare i colori? A leggere questo libro parrebbe proprio di sì. In Io, Vincent van Gogh Corrado d’Elia ci restituisce un Van Gogh inedito, lontano dai tradizionali approcci biografici, storici o manualistici. Un ritratto avvincente dell’artista che prende vita come davvero fosse la pittura di un quadro. Un’esperienza immersiva.

Lela Talia

Lela Talia ha maturato un’esperienza trentennale in ambito culturale: è stata direttrice organizzativa di Teatro i per più di un decennio a partire dal 2010, responsabile di produzione e referente per gli Enti Pubblici; dal 2005 al 2010 ha collaborato con CRT Centro di Ricerca per il Teatro – come direttrice organizzativa dal 2006; decennale la collaborazione con la Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo per l’organizzazione del Festival dell’Arlecchino d’Oro, poi Teatro di strada.
Dal 1995 inizia a collaborare con diverse realtà milanesi e lombarde di eccellenza, ricoprendo ruoli organizzativi: Orchestra la Verdi; Teatro Franco Parenti e Fondazione Pier Lombardo; Teatro del Vittoriale di Gardone Riviera (BS)

Dal 2016 al 2022 è stata Vicepresidente dell’Associazione Teatri per Milano, che gestisce l’abbonamento Invito a Teatro; attualmente collabora con l’Associazione come consulente. Dal 2012 al 2022 è stata membro del Consiglio Direttivo di ANCRIT, Associazione Nazionale delle Compagnie e delle Residenze di Innovazione Teatrale, all’interno di AGIS.
Dall’anno accademico 2005/2006 ha collaborato con l’Università degli Studi di Milano con contratti di collaborazione per docenze; dal 2014/2015 ad oggi è attiva la collaborazione con Libera Università di Lingue e Comunicazione – IULM per attività di docenza. Ha all’attivo numerose docenze (dal 2021 – Corso di organizzazione teatrale promosso da Associazione Culturale Teatri Possibili APS; 2016 – Corso di Alta Formazione “Corso per Responsabili e Animatori di Sala della Comunità, Cinema e teatri – I Edizione” organizzato dall’Università Cattolica del Sacro Cuore; 2012 – Corso di organizzazione teatrale promosso da Associazione ARS Creazione e Spettacolo).

Attualmente è responsabile organizzativo del Fondo Giustizia e Tutela, Infanzia e Adolescenza e responsabile amministrativo dell’Associazione Culturale Terzo Paesaggio ETS.

Lory Dall’ombra

Dopo alcune esperienze organizzative con compagnie teatrali, dal 1980 è docente presso la Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano.
Nel corso della carriera professionale ha svolto significative collaborazioni quale organizzatore teatrale con diversi teatri e con numerosi Enti pubblici e privati di rilevanza nazionale.
Dal 2000 al 2022 ha lavorato presso l’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano  dove ha coordinato le attività di Spettacolo (musica, cinema, teatro e danza), collaborando all’organizzazione di diversi importanti eventi cittadini  ed ha coordinato la Segreteria dell’Assessore alla Cultura.
Ha organizzato e svolto corsi di formazione teatrale per diversi Enti pubblici e privati,  nonché per le principali Università milanesi.
Ha svolto interventi e relazioni in numerosi convegni ed ha contribuito a varie pubblicazioni sull’organizzazione dello spettacolo in Italia.

Gianluca Anselmi

Iscritto all’Albo Professionale dei Consulenti del Lavoro di Milano dal 2005, nell’anno 2007, dopo aver maturato anni di esperienza in tutti i settori produttivi, ha deciso di intraprendere l’attività autonoma fondando lo Studio Anselmi.
Vanta una specifica esperienza nella gestione del personale operante nell’ambito dello Spettacolo.

2° anno recitazione cinematografica

Il cinema è un’arte straordinaria che ha il potere di trasportarci in mondi diversi, di farci vivere emozioni intense e di raccontare storie che rimangono con noi per sempre. Recitare nel cinema significa diventare parte di questo incantesimo, trasformandosi in personaggi che il pubblico può amare, odiare, in cui può rispecchiarsi o dai quali può imparare.

Durante il corso ci immergeremo nell’arte della recitazione cinematografica, esplorando le tecniche e la magia che rendono unico questo mondo.
Il nostro obiettivo è approfondire la costruzione del personaggio, rendendolo sempre più vivo, reale e profondo. Ogni personaggio ha una storia, emozioni, desideri e paure che lo rendono unico. Attraverso il gioco e la sperimentazione, scopriremo come dar vita a questi aspetti, creando personaggi ricchi e sfaccettati.

Lavoreremo sulle tecniche avanzate per migliorare la nostra performance sulla scena. Stimoleremo la nostra concentrazione per poter vivere il qui e ora, fondamentale per una recitazione autentica. Amplieremo il nostro ascolto per connetterci veramente con le nostre emozioni e con i nostri partner di scena, creando interazioni credibili e coinvolgenti. Alleneremo la nostra immaginazione per poter “vivere realmente in circostanze immaginarie”, uno degli elementi chiave per una recitazione convincente.

Approfondiremo inoltre alcune delle sceneggiature cinematografiche più belle e famose, diventandone i protagonisti. Ogni scena sarà un’opportunità per esplorare nuove sfumature del nostro talento e per mettere in pratica ciò che abbiamo imparato.


CORSI 24/25 
– lunedì h. 19-21 dal 21/10/24 al 26/05/25, docente Cecilia Broggini

Scopri gli altri corsi di cinema in sede

PROMOZIONI
– Porta un nuovo amico a Teatri Possibili! Subito 20 crediti socio e lo sconto del 20% a testa! Se siete 3 amici lo sconto sarà del 30%!
– Sei uno studente universitario? Mostrando il tesserino universitario al momento dell’iscrizione avrai subito il 20% su tutti i corsi!
– Se partecipi a più corsi avrai lo sconto del 20% sul secondo corso e il 30% dal terzo corso in su!

Tutti i corsi, le attività e le iniziative Teatri Possibili sono pensate e progettate per garantire la massima sicurezza, nel rispetto delle disposizioni e della salute di tutti.

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.

4° anno recitazione

Un percorso avanzato dedicato all’approfondimento delle tecniche attorali e alla sperimentazione pratica attraverso lo sviluppo di scene tratte dai capolavori del teatro mondiale.

Durante il corso, i partecipanti esploreranno in profondità le proprie capacità interpretative, sviluppando una maggiore consapevolezza e competenza da portare sul palcoscenico. Attraverso un percorso immersivo e pratico, il laboratorio mira a liberare il potenziale creativo degli attori, consentendo loro di esprimere al meglio le proprie emozioni e idee artistiche.

Il laboratorio sarà guidato da Andrea Tibaldi, un formatore esperto e di rara sensibilità umana e artistica. Tibaldi è un attore teatrale eclettico, noto per la sua capacità di imprimere una forte impronta personale ai personaggi che interpreta, sia nel teatro di prosa che nei musical, con alcune delle più prestigiose compagnie italiane. Oltre a essere regista e doppiatore, Tibaldi è apprezzato per il suo approccio personale e unico all’insegnamento delle arti sceniche.

Andrea Tibaldi si ispira a una celebre frase di Konstantin Stanislavskij, che riassume perfettamente la sua filosofia e metodo di insegnamento: “Solo grazie al potere seduttivo dell’immaginazione o del sogno artistico, è possibile far nascere slanci vitali e artistici dai più profondi recessi dell’animo umano. L’attore deve saper sognare su ogni tema possibile.”

Questo laboratorio è un’opportunità per chi desidera perfezionare le proprie competenze attorali sotto la guida di uno dei più attenti e sensibili insegnanti della scuola.

NB: al corso si accede dopo il terzo anno a Teatri Possibili o quattro anni presso altre scuole di teatro.


CORSI 2024/2025
– giovedì h. 21-23 dal 17/10/24 al 12/06/25, docente Andrea Tibaldi  SOLD OUT

Scopri gli altri corsi di teatro in sede
Scopri gli altri corsi di teatro online

PROMOZIONI
– Porta un nuovo amico a Teatri Possibili! Subito 20 crediti socio e lo sconto del 20% a testa!  Se siete 3 amici lo sconto sarà del 30%!
– Sei uno studente universitario? Mostrando il tesserino universitario al momento dell’iscrizione avrai subito il 20% su tutti i corsi!
– Se partecipi a più corsi avrai lo sconto del 20% sul secondo corso e il 30% dal terzo corso in su!

Tutti i corsi, le attività e le iniziative Teatri Possibili sono pensate e progettate per garantire la massima sicurezza, nel rispetto delle disposizioni e della salute di tutti.

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.

3° anno improvvisazione

Il terzo anno del corso di improvvisazione Teatri Possibili è pensato per coloro che hanno già completato i primi due anni e desiderano approfondire ulteriormente le proprie potenzialità espressive. Questo livello avanzato offre l’opportunità di affinare e consolidare le competenze acquisite, portando la propria arte dell’improvvisazione a nuovi livelli di eccellenza.
L’approccio didattico combina teoria e pratica, offrendo ai nostri studenti un ambiente stimolante e di supporto dove poter sperimentare e crescere. Ogni lezione è progettata per fornire strumenti pratici immediatamente applicabili, mentre le sessioni di feedback e riflessione aiutano a consolidare le competenze acquisite.

Obiettivi del Percorso
Il principale obiettivo del terzo anno è quello di rafforzare la capacità di creare storie improvvisate strutturate, lavorando su quegli elementi che rendono un racconto non solo realistico, ma anche solido e credibile. Il corso mira a sviluppare una comprensione profonda delle dinamiche narrative e delle tecniche espressive necessarie per costruire performance di alto impatto.

Prima Parte: Espressione Corporea e Prossemica
Nella prima parte del corso, ci concentreremo sull’uso dello spazio scenico, del gesto e della prossemica. Particolare attenzione sarà rivolta alla lettura dello sguardo e al significato dei movimenti nello spazio durante l’improvvisazione. Attraverso esercizi specifici e pratiche guidate, gli studenti impareranno a comunicare emozioni e intenzioni in modo efficace, utilizzando il corpo come principale strumento di espressione.

Seconda Parte: Creazione di Storie Lunghe
Nella seconda parte del corso, affronteremo la sfida di creare storie lunghe e articolate. Questo segmento del percorso è dedicato all’esplorazione della profondità dei personaggi e delle relazioni interpersonali che l’improvvisazione permette di mettere in scena. Gli studenti si alleneranno a sviluppare trame complesse, a mantenere la coerenza narrativa e a creare momenti di forte impatto emotivo.


CORSI 24/25
– lunedì h. 21-23 dal 14/10/24 al 09/06/25, docente Davide Arcuri  SOLD OUT
– giovedì h. 19-21 dal 17/10/24 al 29/05/25, docente Eugenio Galli 

Scopri gli altri corsi di improvvisazione in sede 

PROMOZIONI
– Porta un nuovo amico a Teatri Possibili! Subito 20 crediti socio e lo sconto del 20% a testa! Se siete 3 amici lo sconto sarà del 30%!
– Sei uno studente universitario? Mostrando il tesserino universitario al momento dell’iscrizione avrai subito il 20% su tutti i corsi!
– Se partecipi a più corsi avrai lo sconto del 20% sul secondo corso e il 30% dal terzo corso in su!

PRENOTA LA TUA LEZIONE DI PROVA!

Tutti i corsi, le attività e le iniziative Teatri Possibili sono pensate e progettate per garantire la massima sicurezza, nel rispetto delle disposizioni e della salute di tutti.

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.

Francesca Macci

Francesca Macci inizia il suo percorso artistico a Roma presso il Teatro dell’Orologio e approfondisce la formazione frequentando seminari tenuti da Lorenzo Salveti, Massimiliano Farau, Rosa Masciopinto, Enrico Zaccheo.
Prosegue il suo percorso spostandosi a Milano e frequentando l’Accademia dei Filodrammatici, dove si diploma come attrice nel 2019. Qui approfondisce anche lo studio del canto con Liliana Oliveri e lavora, tra gli altri, con Cesar Brie, Peter Clough, Maria Shmaevich.
Dopo il diploma è in scena come attrice nello spettacolo “Gioventù senza” regia di Emiliano Bronzino, “Esperimento con pompa pneumatica” regia di Bruno Fornasari, e come performer in “Happiness” di Alessandro Sciarroni.

Si perfeziona con i corsi internazionali di Prima del Teatro, studiando con Roberto Romei e Francesco Villano.
Nel 2021 si laurea con lode in Arti e Scienze dello Spettacolo all’Università La Sapienza di Roma con una tesi in Storia del Teatro e nel 2024 consegue un master in Economia e Organizzazione dello Spettacolo Dal Vivo.

Dal 2021 è co-fondatrice della compagnia radiceibrida con cui va in scena in “Giochi Notturni” Festival Hors 2022, e “Figli” Inventaria 2022.

I prossimi seminari

Stiamo lavorando per portare a Teatri Possibili i migliori insegnanti del campo e per offrire ai nostri studenti e a tutti gli interessati la più varia e completa offerta didattica. Segui la nostra pagina e la newsletter per gli aggiornamenti!

 

 

Eccellenza confermata

Eccellenza confermata

Cari amici, siamo felici di comunicarvi che anche quest’anno, la nostra gestione di qualità certificata con Iso 9001, ha passato con successo gli audit dell’ente certificatore.
Siamo certi così di garantirvi le migliori pratiche di gestione e organizzative possibili, manifestando in questo modo la nostra cura e il nostro impegno nei riguardi di tutti i nostri soci e allievi. Gestire bene il nostro presente è per noi prioritario, per garantire un solido e sereno futuro a Teatri Possibili e alla nostra comunità.

Continua a leggere

Le novità per i soci

Cari amici, cari soci,

Non perdetevi i prossimi appuntamenti gratuiti dedicati a tutti i soci di Teatri Possibili!

CLICCA QUI PER SCOPRIRE IL CALENDARIO DEGLI EVENTI SOCI 

  • LEZIONE GRATUITA DI LETTURA INTERPRETATA

    Venerdì 19 luglio ore 19.00 – ZOOM

    Come modulare la voce? Come trovare toni caldi e seducenti, o incisivi e forti per leggere e intrattenere al meglio? È un regalo per sé stessi e per chi ascolta. Una tecnica di recitazione pensata per suscitare stupore e meraviglia, con un linguaggio evocativo e simbolico. Le storie ben raccontate ci riportano alle meraviglie del passato, ci mostrano la poesia del presente e ci fanno sognare le avventure del futuro.
    Ti aspettiamo con la nostra bravissima docente Dominique Evoli per approfondire questa tecnica in una lezione speciale gratuita per i soci, che sarà un’occasione unica per ascoltare e ascoltarsi, raccontare e raccontarsi. La lezione si svolgerà sulla piattaforma Zoom.

    Per info e prenotazioni: associazione@teatripossibili.it – 328.858.0954

    Scopri di più

  • Immagine di freepik

    BRINDISI ESTIVO SU ZOOM

    13 AGOSTO ORE 18.00 – ZOOM

    Martedì 13 agosto è il momento di salutarci prima di Ferragosto con un aperitivo virtuale su Zoom! Un’occasione per staccare la spina, ritrovarci e condividere le nostre esperienze estive tra risate e brindisi.

    Raccontaci le tue avventure, le mete esotiche che hai esplorato e i momenti indimenticabili che hai vissuto.

    Non importa dove ti trovi, collegati su Zoom e unisciti a noi per brindare insieme.

    Ti aspettiamo! 

    Per info e prenotazioni: associazione@teatripossibili.it – 328.858.0954

    Scopri di più

  • IL GIOCO DELL’ESTATE! INVIA LA TUA CARTOLINA E VINCI UN VOUCHER DA 50€

    Metti alla prova la tua creatività! Invia una cartolina presso la nostra sede di Teatri Possibili (Via Voghera 9, 20144, Milano), la più originale e simpatica vincerà un buono di 50€ da utilizzare sui nostri corsi e seminari. Non perdere questa occasione per esprimere la tua fantasia e ottenere uno sconto sui nostri programmi formativi. Aspettiamo la tua cartolina!

    Scopri di più

  • Tp run

    Domenica 8 settembre alle 10:00
    La terza edizione della corsa di 5 km non competitiva organizzata da Teatri Possibili! Un percorso lungo il Naviglio Grande, un bel modo per stare insieme e fare un po’ di sport, pensato per far correre (o camminare) tutti, ognuno alla propria velocità.
    I primi tre che taglieranno il traguardo potranno aggiudicarsi dei bellissimi premi.

    Scopri di più

Continua a leggere

Provini accademia 2024-2025

Accademia Teatri Possibili

Provini 2024

L’Accademia Teatri Possibili è un corso di formazione professionale per attori, rivolto a giovani dai 18 ai 28 anni.
Il percorso di formazione ha una durata biennale e mira a fornire agli allievi gli strumenti essenziali e la piena consapevolezza necessari per intraprendere la professione di attore. Attraverso uno studio intensivo, una pratica continua e un costante confronto con docenti, attori, formatori e registi professionisti, gli studenti avranno l’opportunità di sviluppare le competenze fondamentali richieste dal mestiere.

L’ammissione all’Accademia avviene tramite selezione. Le prossime selezioni si svolgeranno:

Mercoledì 25 settembre 2024 dalle ore 10:00

I candidati sono tenuti a compilare il seguente modulo e inviarlo all’indirizzo info@teatripossibili.it

Modulo candidatura Accademia Teatri Possibili

Ai candidati verrà richiesto:

  • Un monologo tratto da opera teatrale pubblicata di durata non superiore ai 4 minuti (i candidati dovranno aver letto l’intera opera e conoscere la dinamica del personaggio)

  • La lettura di un brano in prosa

  • La realizzazione di una breve improvvisazione su tema proposto estemporaneo

L’ammissione all’Accademia sarà comunicata entro una settimana dal provino.

Scopri di più

Continua a leggere

Saggi Junior 2024

Saggi Junior 2024

Recitazione e musical

Dopo mesi di lavoro è finalmente arrivato il momento dei saggi dei nostri bambini e ragazzi. 
Cinque giornate imperdibili per emozionarvi ed emozionarci davanti ai nostri piccoli talenti! 

Acquista i biglietti!
Intero a 11€ o ridotto a 6€ (soci Teatri Possibili e bambini sotto i 10 anni)
📍Teatro Edi Centro Barrio’s 
Piazza donne partigiane, Milano

Acquista i biglietti qui

Continua a leggere