Skip to main content

Cambiare l’aria

CATEGORIE :

L’analisi attiva e il lavoro con le azioni sui monologhi del Woyzeck di Büchner

In un monologo ben scritto unattrice e un attore possono trovare una gran quantità di materiali da mettere in azione sulla scena. Una folla di immagini, idee, racconti, emozioni si scontrano nello spazio di poche righe, a volte di poche parole.

Quando è ben recitato, un monologo è in grado di trasformare lo spazio e il tempo, di far vedere persone e oggetti mai esistiti e di far scomparire qualcosa che invece è proprio lì, in scena, sotto gli occhi di tutti. E tutto questo senza altri mezzi che il corpo e la voce. Un corpo e una voce allenati ad agire, un corpo e una voce che non cercano di imitare un momento di vita quotidiana, né si occupano di illustrare le parole di un testo, ma che partono da quelle parole per creare una nuova realtà, che nasce e vive sul palcoscenico.

Il Woyzeck di Georg Büchner sarà il nostro testo di riferimento. I suoi monologhi hanno una particolarità, sono quasi tutti fatti in pubblico. Permettono quindi di far lavorare sempre tutto il gruppo, anche quando il protagonista è uno soltanto. Sono discorsi pubblici, che letteralmente cambiano laria, trasformando chi fa e chi li ascolta, e per questo è interessante studiarli, perché aiutano a capire che cosa vuol dire agire, non solo con il corpo, ma anche con la voce.

Prima del laboratorio è richiesto ai partecipanti di memorizzare uno dei monologhi che saranno indicati allatto delliscrizione. Non avrà importanza il genere, si potrà indifferentemente scegliere un monologo maschile o femminile. È richiesto abbigliamento da training e scarpe (bastano delle normali sneakers con la suola pulita, non si lavora scalzi neppure nel training).

Il seminario non è rivolto a principianti.


FREQUENZA
– 16 e 17 novembre 2024 ore 10-19, docente Luciano Colavero

Scopri i prossimi seminari in partenza

PROMOZIONI
Vuoi seguire più seminari? Sul secondo seminario avrai uno sconto del 20% e dal terzo in poi del 30%!

L’Associazione Teatri Possibili è certificata UNI EN ISO 9001:2015.
Questo significa che ogni nostra attività viene analizzata, con lo scopo di garantire in ogni momento la massima qualità e migliorarla in futuro.
Clicca qui per maggiori info.